Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

14 agosto 11.03 Fiera Campionaria, superate le 100 mila presenze

Raggiunto e superato il tetto delle 100 mila presenza per questa 72^ Fiera internazionale Campionaria di Messina, dove ieri sera, tra l’entusiasmo di grandi e piccoli, si è svolto il gran finale del talent show J-Factor, che ha arricchito la programmazione della Campionaria, dando la possibilità a giovani aspiranti cantanti di esibirsi su di un vero palcoscenico per mostrare il proprio talento. Una lunga serata di esibizioni, condotta da Carmen Villalba, intervallate dalle performance di numerosi ospiti, tra cui la cantante Rita Comisi a cui è stato consegnato il premio Fiera, come riconoscimento del talento messinese. A vincere la categoria junior, Roberta Vita, 10 anni, seconda classificata Roberta Di Quattro, 12 anni, terza Claudia Di Stabile. Per la categoria senior prima classificata Angela Valenti, 21 anni di Tortorici, seconda Serena Ferrara, 18 anni di Fondachelli, terzo Giovanni Troppa, 18 anni di Messina. I primi due classificati si sono aggiudicati la frequenza gratuita di un master di perfezionamento al Village Music Lab (Associazione culturale e musicale alla scoperta di giovani talenti da formare con la collaborazione di professionisti di fama internazionale), di Vincenzo Capasso con direttore artistico Paolo Lirosi, entrambi in giuria, insieme a Massimo Calabrese e ad Alessandro Silipigni. Tanti gli ospiti della serata: l’artista Gigi Vigliani, Rachele Amenta dal programma televisivo Io Canto, Giuliana Cascone, Alessia Vella, Ilaria Mongiovì da Ti lascio una canzone, Rita Comisi, terza classificata ad Amici 2009, il tenore Lorenzo Licita, Enrico Rodai.

Sempre ieri, al padiglione 1, nello spazio Speaker’s Corner è stata presentata la Rete Latitudini, dedicata alla drammaturgia contemporanea, nata lo scorso mese di maggio a Messina. Latitudini raccoglie numerose compagnie teatrali della Sicilia impegnate nella ricerca e nella sperimentazione teatrale.

Andrà avanti fino al 16 agosto, nel padiglione 7/A, l’esposizione delle eccellenze vinicole della provincia peloritana. L’iniziativa, organizzata in collaborazione con l’Onav (Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino), rappresenta l’anteprima di una manifestazione pensata e voluta dall’Ente che si concentrerà sul rapporto tra vino ed editoria, valorizzando l’essenza dell’ozio come momento di riflessione e percorso di attesa. L’evento, annunciato in anteprima dal Commissario Fabio D’Amore, verrà proposto a fine novembre e sarà un’occasione in cui la Fiera si aprirà alla città. In Campionaria sono presenti: l’azienda Agricola Fondo di Barbera di Faro Superiore, Vignaioli Gaglio di Patti, le Cantine Grasso di Milazzo, l’Azienda Agricola Russo Anna Pulejo di Furnari, l’Antica Tindari di Patti, l’Azienda Agricola Virgola di Malfa, l’Azienda Agricola Caravaglio di Salina, Enza la Fauci di Messina, e la rivista Enos dedicata all’enologia siciliana.

All’ex Irrera a Mare, padiglione 1/A, continua il successo del polo culturale fortemente voluto dal commissario straordinario dell’Ente Fabio D’Amore e dal general manager Carmelo Santoro che catalizza ogni giorno al primo piano migliaia di messinesi e non, affascinati dall’esposizione dedicata ad Andy Warhol, padre della Pop Art, organizzata dall’Ente Fiera Internazionale in collaborazione con PubbliWork, EF Arte e Alessandro Coletta. La Mostra-Evento, raccoglie opere, litografie, offset e grafiche che fanno parte della storia iconografica dell’artista. A piano terra gli scatti del fotografo messinese Santi Visalli che torna ad esporre nella sua città dopo la fortunata mostra dello scorso mese di maggio alla Camera di Commercio con 50 scatti di volti e architettura statunitense.

Per il mondo di Fieralandia, oggi, dalle 17, nel padiglione 6, pittura sulla carta pasta e laboratorio creativo del restauro.

Per gli spettacoli, nell’Arena Spettacoli, alle ore 21.30, il cabarettista Rocco Barbaro

Cresce l’attesa per il 16 agosto, ultimo giorno della 72^ Campionaria, che vedrà una chiusura davvero in grande stile con lo spettacolo di Beppe Grillo. Solo per quest’ultima sera il prezzo d’ingresso è stato fissato in dieci euro.

Ma la Campionaria, come da tradizione ormai, resterà aperta anche il 15 agosto per offrire, in serata, anche un momento di grande spettacolo con la proiezione del documentario “La Vara” realizzato dal giovane regista messinese Francesco Cannavò, che accompagnerà i visitatori nell’attesa dei suggestivi fuochi d’artificio da ammirare nella meravigliosa terrazza sullo Stretto.

Presente, come sempre, anche Messina Web Tv che consentirà agli appassionati di gustarsi i momenti più importanti delle rassegne.

Partner dell’Ente in questa 72^ edizione della Campionaria la Banca Antonello da Messina che si occuperà anche della biglietteria. La sinergia, collaudata già nella Fiera della nautica, si articolerà nei prossimi mesi in alcuni progetti di sviluppo comuni. 

Si apre ogni giorno alle 17,00. I cancelli chiudono all’1,00. Il biglietto dà diritto alla visita delle mostre e all’ingresso allo spettacolo. Costa tre euro dal lunedì al giovedì e cinque euro dal venerdì alla domenica- Unica eccezione l’ultima sera in cui, per lo spettacolo di Grillo costerà 10 euro.

Gratuito l’ingresso per i diversamente abili. Prevista l’assistenza con un mezzo dedicato. Per eventuali prenotazioni Uad@fieramessina.it.

 

Il programma di oggi e domani

Oggi, domenica 14 agosto

Per i più piccoli:

Ore 17 Fieralandia Padiglione 6

Pittura sulla carta pasta, laboratorio creativo del restauro

Per i più grandi:

Dalle 17 mostra di Andy Warhol Padiglione 1/A

Dalle 17 esposizione case vinicole padiglione 7/A

Ore 21.30 Arena spettacoli

Rocco Barbaro

Spettacolo di Cabaret

Domani, lunedì 15 agosto

Per i più piccoli:

Ore 17 Fieralandia Padiglione 6

Musica e favole

Per i più grandi:

Dalle 17 mostra di Andy Warhol Padiglione 1/A

Dalle 17 esposizione case vinicole padiglione 7/A

Ore 21.30 Arena Spettacoli

Spettacolo di Intrattenimento