Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

14 agosto 10.22 A tirare la Vara anche 16 giovani srilankesi

Domani, mercoledì 15, per la processione dell’Assunta, si registra anche la partecipazione delle comunità straniere nel tiro della Vara. Guidati dal Cappellano, Rev. Fr. S.M Cosmos Pradeep Perera, dell’ordine Francescano Srilankese di Messina, sedici giovani di origine straniera, domani sera alle 19 si uniranno agli altri messinesi nel tirare le corde della Vara, dopo avere in questi giorni presentato la richiesta di adesione all’albo dei tiratori. “È un fatto simbolico”, ha affermato l’assessore alle politiche della famiglia Dario Caroniti, “che quest’anno partecipi ufficialmente una rappresentanza di quelle comunità che già adesso costituiscono quasi il 5 per cento della nostra popolazione e che sono destinate a diventare una componente fondamentale della nostra città”. “L’integrazione, continua Caroniti, si raggiunge anche attraverso la partecipazione agli eventi simbolici che rappresentano il senso e l’origine dello stare insieme come comunità di persone riunite intorno a un ordine giusto, e la processione dell’Assunta racchiude in sé i significati della convivenza civile e la raffigurazione della trascendenza immagine di quest’ordine”.