Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

13 marzo 10.49 Firmata la delibera per l’ampliamento del cimitero di Briga

La delibera del piano regolatore cimiteriale ed il piano particolareggiato esecutivo di ampliamento del cimitero di San Paolo di Briga è stata firmata stamane dal commissario straordinario Luigi Croce e trasmessa al Consiglio comunale per l’approvazione dell’Aula.

L’ampliamento del cimitero suburbano nella zona sud della città, che permetterà di avere una disponibilità di 2 mila 900 nuove sepolture, era stato inserito nel programma triennale delle Opere pubbliche 2012-2014,

per una spesa prevista di complessivi 4 milioni e 600 mila euro.

La Conferenza permanente provinciale dei servizi per i cimiteri, istituita presso il Dipartimento prevenzione dell’Asp di Messina, il 6 marzo scorso aveva espresso parere favorevole per l’ampliamento così come previsto dagli strumenti urbanistici.

A luglio del 2011 era stata invece approvata la perizia relativa al programma di indagine geognostica e geotecnica dei lavori di ampliamento dei cimitero rurale di San Paolo Briga redatta dal servizio 4 del Dipartimento Urbanizzazioni primarie e secondarie per l’importo complessivo di 25 mila 326,38 euro.