Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

13 gennaio 16.02 Dissesto del Comune di Milazzo, nota del segretario generale della Cgil di Messina

Il segreterio generale della Cgil di Messina interviene sulla dichiarazione di dissesto del omune di Milazzo “Con la determinazione del Commissario ad acta che dichiara il dissesto del Comune di Milazzo -dichiara Lillo Oceanno- giunge a conclusione una vicenda difficile e drammatica le cui causa vanno ricercate tutte nella gestione approssimativa, clientelare e a volte spregiudicata delle risorse pubbliche comune a molte amministrazioni.

Anni e anni di una gestione degli enti locali

che hanno sperperato risorse, cancellato servizi, ridotto i diritti delle persone e il cui conto salato viene adesso presentato ai cittadini che devono assumersi l’onere determinato da amministratori incapaci e non degni di rappresentare i cittadini.

Anche le modalità e i tempi con i quali il Comune, nelle sue diverse componenti, ha affrontato la condizione di dissesto e le valutazioni conseguenti e necessarie, segnala come ancora oggi manchi la necessaria consapevolezza e l’interesse generale stenta a prevalere su considerazioni ed interessi particolari o di parte”.