Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

12 settembre 13.36 Violenza sulle donne, arrestato tunisino

Ancora violenza sulle donne. Manette ai polsi ad un 38enne tunisino residente a Barcellona Pozzo di Gotto per  lesioni personali aggravate, minaccia, violenza privata, stalking e porto abusivo di armi.

L’intervento dei Carabinieri è scattato questa notte, quando personale del 118, che aveva curato alcune ferite lievi ad una giovane polacca, ne ha segnalato l’aggressione al numero del pronto intervento.

Dai primi accertamenti svolti è emerso che la malcapitata, mentre si trovava nei pressi della propria abitazione, ubicata in pieno centro abitato del Comune di Barcellona Pozzo di Gotto, per cause in corso di accertamento, era stata aggredita da un uomo di origine tunisina, il quale, dopo averla picchiata e minacciata con un cacciavite, le aveva procurato delle ferite al capo.

Immediatamente, i Carabinieri si sono messi sulle tracce del cittadino extracomunitario, il quale è stato rintracciato e bloccato poco distante dal luogo dell’aggressione. Il tunisino è stato quindi posto agli arresti domiciliari, in attesa del giudizio direttissimo presso il Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto.