Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

12 settembre 11.47 Progetto Urbact, incontri organizzati il 13 e 14 settembre

Domani, giovedì 13 e venerdì 14 sarà presente a Messina, per un incontro con i partner locali del progetto Urbact “Sustainable Food in Urban Communities” l’esperto del segretariato Urbact dell’Unione Europea, Francois Jegou. All’UrbanLab del Comune di Messina si terrà un primo incontro conoscitivo con i partner che hanno manifestato la propria disponibilità a collaborare per lo sviluppo di un Piano di Azione Locale. Come si ricorderà la partecipazione al programma Urbact, voluta dall’assessore Gianfranco Scoglio e sviluppata dall’Ufficio Programmi Complessi, ha visto il gradimento della città di Bruxelles che ha selezionato l’amministrazione comunale di Messina quale partner per lo sviluppo della tematica inerente la Alimentazione Sostenibile nelle Comunità Urbane. L’assessore Scoglio, in particolare, ha concordato con gli uffici lo sviluppo, in seno al programma, di un Piano di Sviluppo Locale, per le aree collinari della cintura verde messinese. Infatti la consapevolezza che il consumo di prodotti agricoli locali può favorire lo sviluppo di una nuova economia giovanile ed il fatto che dette aree rurali possano così essere sottratte al degrado ed al dissesto idrogeologico consente di pianificare uno scenario di rinaturalizzazione e rivitalizzazione dei villaggi collinari, di recupero della memoria storica e delle tradizioni e di sviluppo di una green economy in linea con lo scenario tendenziale dell’Unione Europea. Lo sviluppo del Piano di Azione Locale vedrà pertanto il coinvolgimento attivo dei cittadini, associazioni, produttori ed agricoltori che potranno pertanto essere parte attiva anche grazie all’attivazione dell’UrbanLab al Palacultura. Il progetto Urbact Sustainable food for urban communities, proposto dall’Amministrazione Comunale di Messina assieme alla città di Bruxelles Capital (Leader) ed altre tre città europee – come si ricorderà – è stato ammesso al finanziamento europeo dopo l’Urbact II Monitoring Committee meeting, svoltosi a Copenaghen, che ha stilato la graduatoria dei 19 progetti ammessi. Lo sviluppo del Piano di Azione Locale vedrà il coinvolgimento attivo dei cittadini, associazioni, produttori ed agricoltori che potranno pertanto essere parte attiva anche grazie all’attivazione dell’UrbanLab al Palacultura. Maggiori informazioni sullo sviluppo del progetto all’Ufficio Programmi Complessi, 4° piano del Palantonello o ai recapiti telefonici 090.772.3606 – 090.772.3489 – programmicomplessi@comune.messina.it.