Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

12 novembre 08.50 Teatro Vittorio Emanuele, martedì debutta il balletto “La Bella Addormentata”

Dal 15 al 17 novembre andrà in scena nel teatro Vittorio Emanuele il balletto “La Bella Addormentata”, su musiche di Petr Caikovskij, uno dei più famosi in assoluto del repertorio classico. Sul palcoscenico di Messina il Balletto Nazionale di Lettonia, una compagnia prestigiosa, che ha sede a Riga, fondata nel 1922 e che da allora lavora ininterrottamente con tournée e successi in tutto il mondo.

“La Bella Addormentata” ebbe la sua prima assoluta il 3 gennaio 1890 a San Pietroburgo, con la coreografia di Marius Petipa, in parte anche autore del libretto, firmato da Ivan  Vsevolozskij, che si ispirò alla celebre fiaba di Charles Perrault.

La versione presentata dal Balletto di Riga vedrà in scena circa 70 danzatori, con la coreografia di Alvars Leimanis, attuale direttore artistico del gruppo lettone. Nel ruolo della Principessa Aurora si alterneranno le danzatrici Sabine Guravska (15 novembre), Julija Gurvica (16 novembre) ed Elza Limane (17 novembre).

“La Bella Addormentata” recupera per gli abbonati della stagione di musica 2010/2011 la “Serata Roland Petit”, che, per causa di forza maggiore, non andò in scena nello scorso mese di maggio.