Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

12 giugno 15.12 Taormina Film Fest, Monica Bellucci: “Recitare è un gioco”

La seconda giornata della 57a edizione del Taormina Film Fest si è aperta con l’attesissima masterclass tenuta da Monica Bellucci “noi attori siamo dei bambini che giocano, in francese e inglese la parola recitare è tradotta in play e jouer, quindi giocare: recitare è un gioco! Ma è anche un lavoro da gitani, – sottolinea l’attrice di Malènaun lavoro molto solitario”. Un lavoro spesso basato sul caso: lo stesso ruolo di Maria Maddalena, rivela Monica Bellucci, per La passione diretto da Mel Gibson è stato frutto di una casualità! E sul suo ruolo di star l’attrice sottolinea: “Anna Magnani, Sophia Loren, Monica Vitti, Claudia Cardinale: sono loro le grandi attrici che hanno fatto la storia del cinema italiano!” 

Il programma della terza giornata del festival prevede per domani, lunedì 13 giugno, la masterclass di Oliver Stone aperta a studenti e pubblico alle ore 10:30 presso la Sala Fondazione Roma-Mediterraneo del Palazzo dei Congressi. Il regista newyorchese, che riceverà questa sera il secondo Taormina Arte Award 2011, dopo quello consegnato a Monica Bellucci, presentando nella cornice del Teatro Antico di Taormina la versione uncut del suo film epico Alexander, sulla vita di Alessandro Magno. La masterclass di domani del regista di Platoon e JFK – Un caso ancora aperto sarà seguita, alle ore 12:00 sempre presso la Sala Fondazione Roma-Mediterraneo del Palazzo dei Congressi dal campus di Matthew Modine, l’attore californiano mitico protagonista nel 1987 del film Full Metal Jacket diretto da Stanley Kubrick.

Alle ore 16:00, presso la Sala Fondazione Roma-Mediterraneo, per il concorso Mediterranea, proiezione in anteprima mondiale de Il console italiano, il nuovo film diretto da Antonio Falduto, unico lungometraggio italiano in concorso al Taormina Film Fest 2011. Interamente girato a Città del Capo, ha tra i principali interpreti italiani Giuliana De Sio, Anna Galiena, Luca Lionello e Franco Trevisi e Lira Kohl, famosa cantante sudafricana qui al debutto come attrice. Regista e cast saranno presenti alla proiezione per rispondere alle domande del pubblico. Alle ore 18:30, sempre presso la Sala Fondazione Roma-Mediterraneo, per il concorso Oltre il Mediterraneo, proiezione del film Lotus Eaters, opera prima della regista irlandese Alexandra McGuinness, film che descrive il lussuoso stile di vita e gli eccessi del “bel mondo” londinese, giovani ereditieri ventenni che vivono di relazioni superficiali. Shopping di giorno, feste di notte, viaggi in jet fra castelli a Glastonbury e il sud della Francia. Alla proiezione saranno presenti la regista stessa e l’attrice Gina Bramhill che risponderanno alle domande del pubblico.

La serata del Teatro Antico si apre alle ore 21:00 con lo special guest Matthew Modine  e a seguire la proiezione per la sezione Grande Cinema del nuovo film del regista statunitense Dominic Sena, L’ultimo dei templari, interpretato da Nicholas Cage. la storia di un eroico Crociato e del suo amico più intimo che ritornano a casa dopo decenni trascorsi a combattere strenuamente, solo per ritrovare il loro mondo distrutto dalla Peste.