12 dicembre 12.04 CCIAA, presentata oggi la I^ “Expo dell’artigianato artistico messinese”

“Gli artigiani messinesi hanno cuore ed arte”. Così il presidente della Camera di commercio, Nino Messina, nel presentare questa mattina la prima “Expo dell’artigianato artistico messinese”, che prenderà il via oggi pomeriggio alle 17.30 nel salone della Borsa del Palazzo camerale, per poi protrarsi sino a domenica 18. L’iniziativa delle organizzazioni di categoria degli artigiani Cna, Sada Casartigiani, Claai e Confartigianato è stata sostenuta e organizzata dalla Camera di commercio e dall’Azienda speciale servizi alle imprese dell’Ente camerale. “L’artigianato è un settore che cresce e che dà lavoro – prosegue Messina – è uno zoccolo duro della nostra economia. Un settore che abbiamo la necessità ed il dovere di promuovere attraverso questa mostra che, ci auguriamo, abbia una continuità”.

A parteciperanno alla “Expo” sono circa trenta imprese artigiane attive nel territorio peloritano nei settori della ceramica, delle cornici, del ferro e del rame, delle pietre dure, del vetro, dell’oro, dell’argento e di altri materiali. La selezione accurata delle aziende del comparto che esporranno in questi giorni è stata effettuata direttamente dalle organizzazioni di categoria.

“E’ essenziale rivolgere una particolare attenzione all’artigianato in questo momento non certo facile per l’economia messinese – afferma l’amministratore

unico dell’Azienda speciale servizi alle imprese, Saro La Rosa – evidenziando quelle intelligenze che spesse esistono, ma non riescono ad emergere. Speriamo che il pubblico risponda a questa iniziativa. Promuovere l’artigianato significa, tra l’altro, tramandare antichi mestieri alle nuove generazioni”.

Alla conferenza stampa hanno preso parte anche il segretario provinciale della Cna, Vito Siracusa; il presidente della Commissione provinciale dell’artigianato e presidente provinciale della Claai, Luigi Spignolo; il presidente provinciale della Confartigianato, Giuseppe Interdonato.

“Intanto, vorrei rivolgere un pensiero a tutti coloro i quali hanno subito danni a causa dei recenti fatti alluvionali che hanno interessato la nostra provincia – dichiara Siracusa – soprattutto a quelle imprese artigiane che per questo motivo non hanno potuto partecipare alla mostra. Una mostra di vero artigianato artistico, alla quale speriamo che possano prendere parte sempre più aziende. Ricordiamo che l’artigianato è un settore che, fortunatamente, nella nostra provincia non decresce: 12.800 sono le imprese artigiane nel territorio peloritano, attorno alle quali fiorisce un’occupazione di circa il 2%”. “Finalmente una Camera di commercio aperta a tutti – commenta Spignolo – agli artigiani e alla città intera”. Nel corso della conferenza stampa, La Rosa ha tenuto a sottolineare l’apporto dell’arch. Angelo Di Carlo all’organizzazione dell’evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *