Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Catania. Otto arresti tra i membri del clan Santapaola-Ercolano

volante catania Polizia

Stamattina, la Polizia, con l’operazione denominata Bulldog, ha assestato un duro colpo alla cosca Santapaola-Ercolano.

Cinque persone sono finite in carcere, tre agli arresti domiciliari, invece, per otto indagati la magistratura ha disposto l’obbligo di dimora e di firma presso la Polizia.

Tutti sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere di stampo mafioso, intestazione fittizia di beni e furti.

L’operazione odierna è frutto di una lunga attività investigativa, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia e condotta dalla Squadra Mobile di Catania tra il novembre 2012 e il luglio 2014.

Ancora una volta al centro delle indagini degli investigatori le attività della cosca Santapaola-Ercolano, i cui membri hanno cercato di diversificare il più possibile le loro attività.

Tra le pagine delle informative si legge che i membri della Cosca si stavano indirizzando verso il recupero crediti. Infatti, invece di ricorrere alle vie legali le persone che vantavano un credito presso altri si rivolgevano alla Cosca che, in virtù del proprio peso criminale, agevolava e facilitava la risoluzione del debito.

Durante l’operazione sono state sequestrate diverse attività commerciali (campi di calcio, centri estetici, autolavaggi, parcheggi, ristoranti, lidi balneari). Infatti, ai criminali è stata anche contesta l’intestazione fittizia di beni. Per queste attività risultano indagate altre nove persone per le quali il Giudice per le indagini preliminari ha riconosciuto i gravi indizi di colpevolezza, non ritendendo tuttavia di procedere nei loro confronti con l’emissione di misura cautelare.