Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

11 settembre 13.05 “Messina Beerfest”, questa sera si chiude

Il “Messina Beerfest” si regala un’altra serata di divertimento, musica e buona birra con le specialità offerte dalla Villacher. Anche nella terza serata della festa della birra, si è registrata una grande affluenza di pubblico: oltre un migliaio, infatti, i messinesi che hanno scelto il Giardino Corallo per trascorrere il sabato sera.

La musica è stata l’assoluta protagonista con due gruppi locali che hanno saputo coinvolgere i numerosi presenti. I primi a salire sul palco sono stati i giovani componenti della band dei Big Machine che hanno proposto un mix di successi di Ligabue, Green Day, Negramaro, Santana e qualche interessante inedito. Quindi, ha concluso la serata il gruppo La soluzione che, “sfruttando” le hit disco-dance, i tormentoni e i classici della musica italiana, è riuscito a trascinare i messinesi e farsi apprezzare per le loro ottime doti musicali.

Lavorano senza sosta anche gli agenti della Polizia di Stato che, dal loro stand, forniscono utili informazioni su leggi, autovelox, conseguenze dell’alcool e sono a disposizione di quanti, volontariamente, vogliono sottoporsi al test dell’etilometro e conoscere la reazione del proprio organismo alle bevande alcoliche.

Oggi, infine, è in programma la quarta e ultima serata, che si aprirà con un altro appuntamento sportivo. Si parlerà ancora di rugby con la società della Logaritmo Messina (Serie C) che presenterà l’organico, il nuovo allenatore, Marco Cariddi, il preparatore atletico, Francesco Pagano, il responsabile del settore propaganda, Antonio Mangano, e i numerosi eventi che prenderanno il via con l’inizio della nuova stagione.

Poi si esibiranno le ultime due band: i Libero Senso, composto da Diego Chiarello (voce), Giovanni Chiarello (basso) Giuseppe Barresi (batteria), Antonino Chiarello (chitarra) e Angelo Forganni (chitarra) che eseguiranno, tra gli altri, brani di Vasco Rossi, Ligabue e Grignani, e il Nat Minutoli Trio con Roberta Marchese (voce), Michele Catania (piano) e Nat Minutoli (sax) che chiuderanno la serata e la seconda edizione del “Messina Beerfest” con le sonorità del jazz. Occhio alle sorprese.