Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

11 settembre 12.07 Presentata la delibera del cimitero per gli animali domestici

Presentata stamane nella sala consiliare di Palazzo Zanca dal presidente del Consiglio Giuseppe Previti insieme ai capigruppo la delibera del regolamento per la realizzazione e la gestione dei cimiteri per animali d’affezione approvato dal consiglio comunale il 4 settembre scorso.

Il provvedimento, proposto dall’Ufficio di presidenza e da alcuni capigruppo e presentato in Aula il 10 aprile scorso, accogliendo la richiesta di molte Associazioni di difesa degli animali, è stato affisso oggi all’Albo Pretorio per dieci giorni.

Successivamente sarà trasmesso al dirigente comunale competente per l’individuazione di un’area da adibire al servizio. L’iniziativa intende assicurare la continuità del rapporto affettivo tra i proprietari e i loro animali deceduti e allo stesso tempo garantire la tutela dell’igiene pubblica, della salute della comunità e dell’ambiente.

Al Comune compete il controllo sul funzionamento e sulla gestione della struttura adibita ad accogliere le spoglie degli animali d’affezione e la vigilanza in generale sull’applicazione del regolamento. Sotto l’aspetto igienico-sanitario il Comune si avvarrà dell’Asp – dipartimento di Sanità pubblica. Ogni fossa sarà contraddistinta da un cippo con numero progressivo e targa con gli estremi identificativi dell’animale. I cittadini saranno informati sui servizi resi dalla struttura, tra cui la custodia per dodici ore giornaliere, mentre il Comune determinerà il costo e le modalità di pagamento delle concessioni delle cellette ossario e cinerarie.