Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

11 agosto 08.39 Teatro, si lavora alla costituzione di un circuito regionale

In pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale della regione siciliana un avviso pubblico finalizzato alla costituzione di un circuito regionale, denominato TIRSI (Teatri Intermedi della Regione Siciliana), in forma di consorzio, delle strutture teatrali gia’ attive o attivabili in tempi brevissimi, al fine di fornire l’ossatura per una opera di coordinamento della circuitazione degli spettacoli a livello regionale.

L’iniziativa vuole costituire un incentivo alla diffusione della cultura teatrale nell’isola ed in particolare si propone di creare un circuito di distribuzione teatrale regionale, che tra l’altro, serva a mettere in rete la produzione delle compagnie teatrali regionali. Sara’ cosi’ possibile fruttare sinergicamente gli spettacoli gia’ prodotti da soggetti terzi, offrendoli a costi ridotti alle strutture teatrali aderenti; utilizzare piu’ costantemente quelle sale, che non siano in grado di attivare un proprio cartellone, ma che, a costi ridotti, potrebbero offrire una soddisfacente programmazione; sollecitare la partecipazione di un pubblico, potenzialmente interessato, ma, fino ad ora, privo di un agevole accesso al fenomeno artistico, favorendo una diffusa presenza sul territorio; incentivare la formazione di operatori teatrali (attori, registi, scenografi…), offrendo spazi fruibili da tali iniziative a costi contenuti. L’iniziativa dell’assessore al turismo Daniele Tranchi da nasce dalla considerazione che i teatri di piccola e media dimensione, soprattutto quelli di provincia, spesso sono utilizzati in misura assai ridotta, a causa degli elevati costi per mettere in scena un calendario completo di eventi mentre, con una maggiore continuita’ nella organizzazione del calendario scenico e promuovendo una loro piu’ costante utilizzazione, si puo’ contribuire alla salvaguardia di un patrimonio spesso di elevato valore storico e architettonico. Con la creazione del consorzio, inoltre, sara’ possibile promuovere e diffondere le opere prime di autori locali, incoraggiando, fra l’altro, il fenomeno autore-attore; La partecipazione al consorzio consentira’, inoltre di potere fruire, a costo zero, delle iniziative direttamente promosse dall’Assessorato, fra cui, ad esempio quelle rientranti nel Circuito del Mito.

L’avviso e’ indirizzato quindi ai soggetti, pubblici, privati o a gestione mista, che abbiano nella propria disponibilita’ uno spazio teatrale, compreso fra i 100 e i 499 posti, in regola con tutta la normativa di settore e che offrano una disponibilita’ di 100 giorni all’anno per almeno cinque anni.

Le modalita’ di associazione verranno definite a seguito di successivo decreto assessoriale.

Gli interessati sono invitati a fornire al Dipartimento Turismo Sport e Spettacolo – Servizio 10 – Teatro e Attivita’ Musicali, via notarbartolo 9, 90144 – Palermo una manifestazione di volonta’ di adesione a tale iniziativa, entro il 31 ottobre, indicando, al contempo le specifiche caratteristiche della struttura teatrale di cui si dispone e producendo la documentazione richiesta nell’avviso.