Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

10 ottobre 07.30 Taormina, “Prima vigilia noctis” dal 20 ottobre

Sei concerti in tre weekend autunnali in cinque diversi luoghi sacri con protagonisti l’Orchestra a Plettro Città di Taormina e il Conservatorio “Arcangelo Corelli” di Messina.

Un itinerario musicale tra classico e contemporaneo, che toccherà musiche di Hendel, Verdi, Vivaldi, Calace, Shostakovich, Ciajkovskij, Faure, Loillet, Chertok, Poenitz, Hasselmans e che sarà preceduto da una descrizione dettagliata di un’immagine mariana custodita in ogni chiesa, a cui i musicisti dedicheranno alcune delle più celebri Ave Maria.

Nasce così prima vigilia noctis, (Le ore notturne erano chiamate dai Romani vigiliae. La prima vigilia noctis corrisponde alle ore 18.00 – 21.00) ,  itinerario artistico – musicale nelle chiese di Taormina lungo l’antica via Valeria (anticamente dalla strada statale di Spisone al Corso Umberto): Basilica Cattedrale, Chiesa del Varò, Chiesa di S. Giuseppe, Chiesa di S. Caterina e Chiesa di S. Pancrazio. Itinerario artistico, perché i concerti sono preceduti dal racconto della storia di ognuna delle chiese in cui avranno luogo; itinerario musicale perché ascolteremo alcune delle più le belle pagine musicali.

Prima vigilia noctis si inaugura sabato 20 ottobre in Cattedrale alle ore 19.30 con l’Orchestra a Plettro Città di Taormina in programma: Franz Schubert Ave Maria, Raffaele Calace Rondò, Hermann Ambrosius Feierlicher Reigen, Antonio Vivaldi Concerto in Re, Dimitri Shostakovich Valse n° 2 dalla Jazz Suite, Pancrazio Gulotta Suite Siciliana e Giuseppe Verdi Nabucco Sinfonia. Illustrazione di Giuseppina Ponturo della Vergine non manufatta.

Nella tiepida brezza autunnale di Taormina, nella dolcezza del declinare del giorno, prima vigilia noctis vuole essere per gli ospiti di Taormina e i taorminesi un momento  per conoscere ed apprezzare il patrimonio artistico, culturale e musicale di questa terra.

Ideato e Organizzato da Taormina Arte e il Comune di Taormina, in collaborazione appunto con l’Orchestra a Plettro di Taormina e il Conservatorio di Messina, prima vigilia noctis ha anche il patrocinio di Arcidiocesi di Messina Lipari S. Lucia del Mela, Parrocchia S. Nicolò di Bari, Associazione Albergatori, Associazione Guide turistiche di Taormina, Parco Archeologico di Naxos e delle Aree Archeologiche di Giardini Naxos, Taormina, Francavilla e dei Comuni limitrofi, Assessorato Regionale Turismo, Ministero per i Beni e le Attività Culturali e il Dipartimento Spettacolo dal Vivo.