Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

10 ottobre 07.30 Dallo Stato arrivano i fondi per la cassa integrazione in deroga

La Regione ha ottenuto dallo Stato i fondi per fare fronte alle richieste di ammortizzatori sociali in deroga. “Grazie all’accordo raggiunto col ministero dal dirigente generale del lavoro Anna Rosa Corsello – spiega il presidente Raffaele Lombardo – abbiamo a disposizione altri 50 milioni di euro che serviranno a far ripartire le trattative delle principali vertenze occupazionali siciliane e consentiranno l’erogazione della cassa integrazione e della mobilita'”. Le risorse economiche ottenute vanno sommate ai 56 milioni gia’ utilizzati dall’amministrazione regionale per i medesimi scopi. L’accordo e’ stato raggiunto grazie anche al saldo di tutti i debiti dell’amministrazione siciliana nei confronti dell’Inps. Il meccanismo degli ammortizzatori sociali, infatti, prevede una compartecipazione finanziaria tra Stato e Regione, nella misura rispettivamente del 60 e del 40 per cento delle risorse da utilizzare. Alla riu nione nella sede del Ministero, a Roma, era presente anche il dirigente generale della Formazione professionale, Ludovico Albert.