Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

10 maggio 13.02 Giro d’Italia, domenica prossima sospeso il mercato alla Zir

Domenica 15, in occasione della nona tappa “Messina-Etna” del Giro d’Italia, l’assessore all’Annona, Giuseppe Puglisi, ha disposto, per motivi di ordine pubblico, la sospensione dell’attività del mercato della ZIR. Il percorso cittadino della nona tappa del Giro d’Italia “Messina-Etna” prevista per domenica 15 maggio, partendo da via Garibaldi, davanti al palazzo Municipale, interesserà piazza Duomo e le vie I Settembre, Cesare Battisti, Santa Cecilia, San Martino, Lucania, Catania, Consolare Valeria, Marco Polo e la strada statale 114. La tappa, di 159 chilometri, si concluderà a Nicolosi. Messina, traguardo di otto edizioni precedenti, l’ultima nel 1999, diviene quest’anno partenza per la parentesi isolana come lo fu nel 2003. Durante le fasi del transito dei corridori, sarà interdetta la circolazione viaria secondo un’ordinanza che l’ufficio mobilità urbana sta predisponendo e sarà rimodulato il servizio di trasporto pubblico. La Sicilia e Messina in particolare, proprio nell’edizione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, diventeranno protagonisti di una tappa con arrivo in salita sull’Etna, per una corsa che ospita dal lontano 1930, quando Armando Cougnet, il primo patron del Giro, decise di approdare sull’Isola. Da allora solo in altre dieci occasioni (1949-1954-1961-1976-1986-1989-1999-2003-2008) il Giro vi ha fatto ritorno. Messina, nell’edizione del 2008, fu solo attraversata per tutta la sua lunghezza, dalla carovana del Giro composta, oltre che da corridori, dal seguito di pullman, camper e furgoni; autovetture ufficiali dell’organizzazione e giuria; motociclette per le riprese televisione; vetture e moto della scorta della Polizia stradale.