Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

11 febbraio 07.30 Filarmonica Laudamo, domani concerto dell’orchestra Kandinskij

Nell’ambito della 91ª stagione concertistica della Filarmonica Laudamo, appuntamento domani alle 18, al Palacultura Antonello, nell’Auditorium concesso dall’Amministrazione Comunale alle associazioni musicali, con l’orchestra Kandinskij. La Filarmonica attraverso l’esibizione dell’orchestra presenterà il progetto «Mozart & Salieri», un doppio ritratto dei due compositori che dominarono la vita viennese di fine ‘700. Ormai da due secoli la loro presunta rivalità è entrata nell’immaginario collettivo diventando soggetto di opere letterarie, teatrali e cinematografiche. Ma se la musica di Mozart è da sempre eseguita ed amata, quella di Salieri non è ancora sufficientemente conosciuta. Ecco dunque un’occasione per ascoltarla e per coglierne le molte affinità con quella mozartiana. Il confronto si gioca sugli stessi generi musicali. Il programma include infatti la Sinfonia “Veneziana” di Salieri contrapposta alla Sinfonia KV 16 scritta da Mozart bambino all’età di otto anni, ma anche il Concerto n. 1 per pianoforte e orchestra di Salieri, uno dei suoi migliori lavori, accostato al Concerto KV 449 che rimane tra i capolavori strumentali mozartiani. Protagonista dell’evento sarà l’Orchestra da Camera Kandinskij, fondata a Palermo nel 1991 e diretta da Aldo Lombardo, solista al pianoforte è Gianfranco Pappalardo Fiumara, interprete raffinato del repertorio classico e autore di una monografia su Salieri, la cui carriera dal respiro internazionale lo vede esibirsi in sale come la Carnegie Hall di New York e il Teatro alla Scala di Milano.