Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

1 marzo 11.23 battaglia di Adua, cerimonia alla Batteria Masotto

La Batteria Masotto

Alla presenza del presidente del Consiglio comunale Pippo Previti e di altre autorità cittadine, si è svolta stamane nel piazzale del monumento della Batteria Masotto, la cerimonia per la commemorazione del 117° anniversario della battaglia di Adua, avvenuta l’1 marzo del 1896 durante la guerra d’Africa.

L’evento ricorda il sacrificio del capitano Umberto Masotto, prima medaglia d’oro delle truppe alpine e degli artiglieri siciliani e messinesi.

Di fronte allo schieramento delle Batterie il comandante del 24° reggimento, il colonnello Aldo Vergano ha tenuto una breve allocuzione. Il monumento alla Batteria Masotto, opera in bronzo dello scultore Salvatore Buemi fuso dalla Reale Fonderia di Torino, fu inaugurato a Messina alla presenza del Duca d’Aosta, giunto nella città dello Stretto a bordo di nave Trinacria, il 20 settembre 1899 ed accolto dal sindaco del tempo Antonio Martino.

Il monumento raffigurante tre militari della batteria siciliana, ricorda i nomi degli ufficiali e soldati periti nella battaglia di Adua e dopo la seconda guerra d’Africa del 1935, è stato arricchito negli anni dai due cannoni recuperati dai soldati italiani ad Addis Abeba.