Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

1 giugno 10.05 “Riprendiamo il treno e le stazioni”, iniziativa del Megafono

“Riprendiamo il treno e le stazioni” è l’iniziativa organizzata per oggi alle 10.30 presso la stazione di Messina Centrale da Giovanni Santoro, candidato per il Consiglio comunale de Il Megafono.

L’iniziativa servirà a presentare le Vertenze per le Ferrovie Regionali elaborate dal Comitato Italiano Utenti Ferrovie Regionali (CIUFER), che sta organizzando forme di mobilitazione e di rivendicazioni con il coinvolgimento di movimenti, associazioni, comitati di cittadini e lavoratori delle ferrovie, in segno di protesta e mobilitazione.

“Messina deve sentirsi pienamente coinvolta -dichiara Santoro- perché dalla realizzazione della Metroferrovia e di un nuovo piano del trasporto locale dipendono in buona parte le sorti della nostra città, la cui economia è direttamente connessa a quella della provincia, del turismo e dell’indotto.

Il Trasporto Pubblico Locale rischia di subire gravi ripercussioni anche sul piano dell’equo-sostenibilità e dei Diritti del Viaggiatori. Un esempio negativo è rappresentato dal fatto che da domani 1 Giugno Trenitalia non consentirà più l’emissione dei biglietti ferroviari a bordo, da parte dei Capitreno, senza sovrapprezzo o con sovrapprezzo di 5 euro0 nelle stazioni sfornite di biglietteria o servizio ticket. Ciò contrasta fortemente con l’idea di realizzare una Metroferrovia che veda Messina al centro di una realtà metropolitana allargata alla zona jonica, a Taormina e alla zona dei Nebrodi, con grave danno per l’economia e lo sviluppo di Messina”.