Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

“Italia Loves Emilia”

Un secondo concerto di beneficienza a favore  dei terremotati dell’Emilia.

Possiamo considerarlo come il continuo, la “parte seconda” di un unico progetto, in quanto vi sono stati coinvolti artisti che per un motivo o per un altro non hanno potuto  partecipare al primo grande concertone dello stadio Dall’Ara di Bologna.

Questa volta l’ideatore è Luciano Ligabue e la location non poteva non essere Campovolo di Reggio Emilia.

Gli artisti coinvolti sono dei superbig come Renato Zero, Claudio Baglioni, Tiziano Ferro, Elisa, Giorgia, Laura Pausini, Nomadi, Fiorella  Mannoia, Negramaro e Zucchero.

Il concerto-evento si intitolerà “Italia Loves Emilia”. Tutti gli artisti si esibiranno live a titolo gratuito (ci mancherebbe!) e l’intero incasso della vendita dei biglietti sarà ovviamente devoluto per aiutare la raccolta fondi per la ricostruzione dopo il sisma che ha colpito l’Emilia.

La nostra speranza però, è che non avvenga quanto accaduto in passato con l’Abruzzo.

Anche all’epoca la Pausini aveva organizzato un concerto al San Siro di Milano tutto al  femminile e Renato Zero ne aveva organizzato un altro all’Olimpico di Roma. Ad oggi sembra proprio che di ricostruzione in Abruzzo ci sia stato ben poco. La solita burocrazia italiana ?

Se gli italiani mettono mano al portafogli, occorre che si dia un senso a quanto fatto. La musica, le parole volano via in una serata estiva, mentre il dolore e i fantasmi di  costruzioni disfatte restano.